Topi, storni e stornelli

Da un bel po’ di tempo che non faccio un post solo scritto. Quello che mi è successo oggi ne merita uno.

Oggi leggendo un articolo su un quotidiano online che mostrava il video dei bambini che contano i topi a Tor Bella Monaca a Roma, ho commentato scrivendo:

A Roma non erano in grado di contrastare gli storni, figuriamoci i ratti…

Mi è arrivato un commento di risposta nel quale era scritto:

Storni?? Stormi?? Hai le idee un po’ confuse.

Non riporto la mia controrisposta che non è importante. Un commento del genere “si commenta da solo”. Per fortuna c’erano anche dei commenti di solidarietà nei miei confronti, dei quali non ce n’era comunque bisogno.

Gabriella

Ferri

Stornelli romani
Annunci

Pubblicato da

delegointe

Architetto in modo non continuativo

2 pensieri riguardo “Topi, storni e stornelli”

    1. Grazie, anche se il mio non era un problema di solidarietà. Era per sottoòineare che ci sono persone che sicuri nella loro ignoranza pretendono di insegnarla a chi non lo è, almeno nel caso specifico. Temo che persone così si possano trovare anche tra gli insegnanti.

      Mi piace

Replica a questo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...